FALSE PRESCRIZIONI FARMACI, INDAGATO SINDACO DI RIMINI

Tra i trentotto medici indagati nell'ambito dell'inchiesta sulle ricette fantasma e sulla truffa di un milione e 200mila euro ai danni del Servizio sanitario nazionale risulta anche Alberto Ravaioli, sindaco di centro sinistra di Rimini e primario del reparto di oncologia dell'ospedale Infermi.
"Non ho al riguardo nulla da nascondere - ha dichiarato il sindaco - ne' ho mai violato le leggi e l'etica professionale".
Solidarieta' a Ravaioli e' stata espressa dal coordinatore provinciale del Pdl di Rimini, Marco Lombardi.
Ultimo minuto - La newsletter giornaliera con le notizie di Repubblica.
Fonte: www.repubblica.it

Leggi tutto l'articolo