FALSI amici ti distruggono!

Vi sono alcuni ostacoli al successo molto comuni, modi in cui le nostre credenze negative si manifestano nella vita di tutti i giorni e ci impediscono di raggiungere l'eccellenza.
Paradossalmente, alcuni di questi ostacoli ci vengono forniti da amici benintenzionati che vorrebbero aiutarci, ma che in realtà sono "falsi amici".
Vediamo in che modo le loro parole possono influire negativamente in noi: 1.
SFORZATI DI PIU' Sembrerebbe un consiglio giusto e costruttivo, ma non lo è affatto! Prima di tutto il nostro periodo di apprendimento più rapido avviene nei primi anni della nostra vita, secondo l'essere umano apprende molto più facilmente se si DIVERTE, e il divertimento non dà spazio allo SFORZO.
Mi capitano spesso clienti che mi raccontano come non sono riusciti ad imparare a nuotare o ad andare in bicicletta a causa di un evento accaduto negativo.
In questi e in moltissimi altri casi lo SFORZO non aiuta l'apprendimento e a raggiungere l'eccellenza, anzi...
peggiorano sempre di più la situazione.
Un vero amico vi direbbe: "Se non riesci, prova a fare qualcosa di diverso e più divertente per te." 2.
DEVI ESSERE PERFETTO Gran parte delle nostre credenze sono condizionate dal mito della PERFEZIONE: dobbiamo avere un lavoro perfetto, un corpo perfetto, una casa perfetta, una relazione perfetta...
bastano pochi minuti di riflessione per comprendere che questa fantomatica perfezione non è realizzabile.
Che cosa significa perfezione d'altronde? Ciò nonostante continuiamo a dar peso e credito a questa perfezione rischiando di rimanere degli eterni insoddisfatti.
E' giusto cercare di migliorarsi, ma è anche importante accettare il fatto che nella vita si faranno sempre degli errori e ci saranno sempre lezioni da imparare.
Il successo e l'eccellenza non devono essere per voi una META ma bensì un PERCORSO di vita.
3.
COMPIACERE AGLI ALTRI Quante volte avete sentito dire o avete detto a voi stessi: "Qualunque cosa io faccia o dica, non riesco ad accontentare Y".
E più cercate di sforzarvi a soddisfare l'altro e più vi comportate falsamente con voi stessi.
Queste credenze derivano sicuramente da un'"autorità" che non è discutibile.
Questo processo non vi condurrà verso il successo, sappiatelo.
4.
SBRIGATI Questa ammonizione inizia da quando siamo piccolini: sbrigati a fare i compiti, cammina più in fretta, sbrigati che fai tardi, fai in fretta e invialo per email.
Questo è un altro modo per attivare quello che abbiamo chiamato SFORZO.
Più andrete di fretta, più vi sforzerete in maniera negativa e peggiori saranno i [...]

Leggi tutto l'articolo