FED, oggi un altro rialzo dei tassi ma la curva dei rendimenti è piatta

Tra poche ore la Federal Reserve procederà al terzo rialzo dei tassi di interesse, come da copione. Un copione che l'istituto centrale americano sta rispettando senza esitazioni ne' variazioni di programma. Quasi come se le FED avesse inserito il pilota automatico. Ci sono meno certezze riguardo al quarto rialzo a dicembre, ma le probabilità che avvenga sono alte.
Le mosse della FED
Nessun dubbio che il quadro macroeconomico complessivo giustifichi pienamente questo atteggiamento. Malgrado i malumori di Trump, visto che Trump vorrebbe una FED molto più lenta nel procedere lungo la normalizzazione dei tassi. La crescita USA è piuttosto robusta, visto che nel secondo trimestre ha registrato un +4,2% (annualizzato: corrisponde a un +1,05% trimestrale), quasi il doppio rispetto al primo trimestre. Inoltre le previsioni della FED a brevissimo periodo puntano al +4,4%. Anche l’inflazione adesso è confortante. Dopo tanta attesa ha finalmente raggiunto il livello desiderato, il 2% e promette d...

Leggi tutto l'articolo