FESTIVAL INTERNAZIONALE DI GIORNALISMO - PERUGIA

La memoria del passato e la speranza del futuro è la riflessione dell’ultima giornata del Festival affidata a Eugenio Scalfari fondatore La Repubblica, Michele Serra La Repubblica, Giuseppe Tornatore regista, Walter Veltroni scrittore e politico.
Il motivo del confronto nasce da un editoriale di Eugenio Scalfari scritto a settembre 2009 nel quale rifletteva su tre opere uscite in Italia contemporaneamente: Baarìa di Giuseppe Tornatore, Noi di Walter Veltroni, Il grande silenzio degli intellettuali di Asor Rosa.
“Un film, un romanzo, un saggio, animati tutti e tre dalla necessità di recuperare la memoria delle cadute e dei rinascimenti.
Liberazione della memoria, questo è il loro pregio”.
Per liberare la memoria del passato e guardare al futuro con speranza.
Ore 21.00 – Teatro Morlacchi.
Raccontami una storia: ultimo appuntamento in collaborazione con la Columbia Journalism Review di New York.
Un panel per capire cosa accade alle tecniche narrative tradizionali durante la transizione al mondo web della forma breve.
Quali sono le implicazioni più ampie di questa transizione–esteticamente, psicologicamente e culturalmente? Parleremo del destino delle storie in un ambiente di notizie a “colpo rapido” con Alessandro Gilioli L’Espresso, Andrea Pitzer direttore Nieman Narrative Digest della Neiman Foundation for Journalism, Università di Harvard, Megan Garber e Justin Peters Columbia Journalism Review online, Moeed Ahmad direttore new mwdia Al Jazeera.
Ore 10.00 – Hotel Brufani.
Affronteremo il tema Lo scienziato in redazione: giornalismo ambientale e scientifico, un fenomeno in crescita.
Il giornalismo scientifico è un filone giornalistico che solo negli ultimi anni sta trovando larghi spazi in Italia insieme alla crescente importanza dell’informazione ambientale.
Anche in un paese a cultura dominante umanistica, la divulgazione scientifica e tecnologica sta trovando nuovi spazi che richiedono rigore e competenza.
Ne parliamo con Giovanni Anzidei Accademia Lincei, Andrea Atzori Labelab, Vittorio Bo Festival della Scienza, Luca Conti blogger e giornalista, Marco Fratoddi La nuova ecologia, Salvatore Giannella giornalista.
Ore 10.30 – Centro Servizi G.
Alessi.
Si parlerà del rapporto tra Nuovo e Vecchio Continente,  alle ore 11.00 Teatro Pavone, con il panel L’Europa dinanzi alla presidenza di Barack Obama.
Che impatto ha avuto in Europa la nuova amministrazione USA? Il Vecchio Continente ha allargato i suoi orizzonti, oppure persiste il ritornello politico no we can’t? Con Marc Lazar professore [...]

Leggi tutto l'articolo