FURTO DI ENERGIA ELETTRICA A VITULAZIO: CONDANNA CONFERMATA PER FRANCESCO PARISI – PUBBLICHIAMO IL TESTO INTEGRALE DELL'ORDINANZA DELLA CORTE DI CASSAZIONE CHE HA DICHIARATO INAMMISSIBILE IL RICORSO

VITULAZIO -  Confermata la condanna a carico di Francesco Parisi (nato nel 1979) per il furto di energia elettrica avvenuto a Vitulazio.
La settima sezione penale della Corte di Cassazione, con ordinanza numero 12843/2019, ha infatti dichiarato inammissibile il ricorso di Francesco Parisi e lo ha altresì condannato al pagamento delle spese processuali e della somma di duemila Euro da versare alla Cassa delle Ammende.
Pubblichiamo il testo integrale della citata ordinanza della Corte di Cassazione.
Nel documento si legge, tra l'altro, che "il  ricorso proposto nell'interesse di Francesco Parisi avverso la sentenza in epigrafe indicata, con la quale la Corte d'appello di Napoli ha confermato la decisione di primo grado, quanto alla affermazione di responsabilità per il reato di furto aggravato di energia elettrica, è inammissibile per manifesta infondatezza, in quanto, con orientamento risalente e mai messo in discussione, la giurisprudenza di questa Corte ritiene che la sottrazione di e...

Leggi tutto l'articolo