Fabio Aru, un tour di sfortune

FABIO ARU: UNA STELLA ITALIANA AL TOUR DE FRANCE Chris Froome del team Sky trionfa alla Grande Bouclè.
Il corridore britannico vince per la quarta volta il Tour de France - il terzo consecutivo - dopo i successi  ottenuti nel 2013, 2015, 2016.
Una prova di forza del team Sky, che posiziona ai margini del podio uno strepitoso Mikel Landa, rimasto fuori per 1" di differenza dal terzo classificato.
Sul podio di Parigi, Chris Froome - per la prima volta senza vittorie di tappa -, Rigoberto Uran (Cannodale Drapac Professional Cycling Team), e Romain Bardet (AG2R La Mondiale).
Il team Sunweb conquista la Maglia Verde  (classifica a punti) con Michael Matthews, e la Maglia a Pois (classifica scalatori) con Warren Barguil.
Simon Yates della Orica-Scott è la Maglia Bianca (miglior giovane) del Tour de France. Fabio Aru chiude il Tour in quinta posizione a 3'05" dal vincitore.
Un distacco che sarebbe stato annullato con il supporto di Cataldo e Fuglsang - gregari di Aru - costretti ad abbando...

Leggi tutto l'articolo