Fabrizio Corona, Alba Parietti: «Ha qualità ma è il primo nemico di sé»

«Fabrizio Corona è tutto tranne che una persona furba.
Ha delle qualità notevoli, un'intelligenza analitica, dice delle cose condivisibili ma purtroppo diventa nemico di se stesso, quando non riesce a frenare il suo lato narcisistico e soprattutto quella volontà di essere un pessimo esempio».
Alba Parietti prova a difendere il lato difendibile del manager dei fotografi più discusso e martoriato di sempre.
«Corona è più malato che furbo», aggiunge Alba, «È una sintesi tra la malattia, l'intelligenza, la provocazione.
Ha la dote di saper dire le cose in faccia e come stanno, ma poi rovina sempre tutto, pagando a caro prezzo sulla sua pelle.
È un caso patologico, un esempio di vero bipolare».
«I giudici continua Parietti sono esseri umani che hanno in mano il potere.
Anche a me è capitato di avere sentenze stravolte per casi banali.
E se fossi stata una persona fragile, l'avrei scambiato per istigazione al suicidio.
Corona purtroppo li sfida.
E se i giudici mollassero darebbero la sensazi...

Leggi tutto l'articolo