Fabrizio Corona, chi ha autorizzato la fuga hot in barca con Silvia Provvedi?

Fabrizio Corona potrebbe finire, nuovamente, nei guai per qualche scatto di troppo.   La Procura generale di Milano ha chiesto al Tribunale di Sorveglianza accertamenti e chiarimenti su alcune fotografie pubblicate dai media a fine maggio scorso e che ritraevano Fabrizio Corona, affidato in prova ai servizi sociali e tornato a vivere a casa sua lo scorso ottobre, su una barca a Capri durante un weekend e con tanto di effusioni 'hot' tra lui e la cantante Silvia Provvedi.
  In pratica, il sostituto pg Antonio Lamanna ha chiesto al giudice Giovanna De Rosa se l'ex 're dei paparazzì fosse stato autorizzato alla vacanza nell'isola e se abbia rispettato anche i profili di «continenza» previsti nel percorso di un affidato ai servizi sociali.
La Procura generale non ha ancora ricevuto risposte alla richiesta.
Lo scorso 27 ottobre, Corona, prima scarcerato dopo due anni e mezzo di detenzione e affidato alla comunità di Don Mazzi, era potuto tornare a vivere nella sua casa perché aveva ottenuto, come chiesto dai legali Ivano Chiesa e Antonella Calcaterra, l'affidamento in prova «sul territorio».

Leggi tutto l'articolo