Fabrizio Corona torna in carcere: «Ha violato le disposizioni del tribunale, è insofferente alle regole»

Ancora guai per Fabrizio Corona, che oggi è tornato in carcere. L'ex paparazzo dei vip nel pomeriggio di oggi è stato prelevato dagli agenti della questura di Milano, che gli hanno notificato il decreto del Tribunale di sorveglianza che ha sospeso l'affidamento terapeutico che gli aveva permesso di lasciare il carcere di San Vittore.
Corona, che si trovava nel suo appartamento in centro, alla vista dei poliziotti non avrebbe fatto alcun commento. La decisione è stata presa dal magistrato Simone Luerti: l'affidamento terapeutico gli era stato assegnato per curarsi dalla dipendenza dalla cocaina, ed è ora stato sospeso per le plurime violazioni negli ultimi mesi delle restrizioni che Corona doveva rispettare, dopo i numerosi guai giudiziari avuti.
Per Fabrizio, assistito dall'avvocato Ivano Chiesa, si riaprono dunque le porte del carcere milanese. Sarà ora lo stesso tribunale a decidere, nelle prossime settimane, se revocare del tutto l'affidamento terapeutico. Proprio ieri sera l’ex a...

Leggi tutto l'articolo