Falcone

indice | home
la Repubblica - Lunedì, 25 maggio 1992 - pagina 1 di EUGENIO SCALFARI
AI SIGNORI DEL PARLAMENTO
SABATO pomeriggio, poco dopo le sei, ho appreso la notizia della strage di Palermo e della morte di Giovanni Falcone. Avevo appena finito di scrivere un commento sulle stanche e avvelenate votazioni per l' elezione del presidente della Repubblica nel quale esprimevo tutta la delusione e la preoccupazione che un semplice cittadino sente sorgere dentro di sé nell' assistere a quell' incomprensibile ed estenuante spettacolo. Ma naturalmente l' ho gettato via e ho cercato in poche righe d' interpretare i sentimenti nostri e di quanti sentono come noi di fronte a un evento così carico di sciagura e di commozione. Abbiamo anche deciso di essere in edicola oggi, lunedì. Volevamo e vogliamo dare, con questa nostra presenza professionale, non soltanto un contributo d' informazione in un momento in cui le notizie e la riflessione cui esse inducono diventano patrimonio prezioso di chiarim...

Leggi tutto l'articolo