Falso ginecologo adesca ragazzine in chat: «Facendo sesso con me risolverete i vostri problemi»

Finora sono tre le ragazzine che gli inquirenti hanno scoperto essere cadute nella trappola dell'ingegnere di 50 anni che si spacciava per ginecologo per fare sesso con delle minorenni. Chi l'ha Visto? racconta la storia del professionista arrestato in Brianza e lancia un appello affinché chi ha avuto contatti con un uomo dallo pseudonimo "Alberto Berti" parli. Non è escluso, infatti, che le vittime possano essere molte di più.
Le ragazze, di età compresa tra i 14 e i 17 anni, hanno sporto denuncia e raccontato i loro incontri. L'uomo conduceva una doppia vita con moglie e figli e una fedina penale trasparente. Era insospettabile. Per conoscere le ragazzine creava falsi profili su Instagram. Assumeva prima le sembianze di ragazze tra i 14 e i 17 anni, conquistava la fiducia delle vittime e consigliava loro di risolvere i problemi ginecologici e sessuali con il cosiddetto "metodo neutro", un sistema di cura unico in tutta Italia.
Le ragazze poi prendevano accordi con il presunto medic...

Leggi tutto l'articolo