Fanno sesso nel parco pubblico, vengono filmati dai carabinieri, il video diventa virale.

Una coppia di quarantenni di Cosenza è stata sopresa dai carabinieri a fare sesso nel parco pubblico, i carabinieri hanno girato un bel video che poi è stato pubblicato in rete, il video diventa virale.

Come si legge sul "Corriere della Calabria", la coppia quarantenne ha fatto denuncia perchè colpiti nella loro privacy.
I fatti risalgono a qualche settimana fa, quando nel parco di Rende i carabinieri soprendono una coppia in atteggiamenti intimi, allertati da segnalazioni. I militare per provare il reato di "atti osceni in luogo pubblico", hanno deciso di filmare tutta la scena.
Secondo quanto riporta il quotidiano locale, il video non sarebbe rimasto tra gli atti del fascicolo, ma pubblicato in rete e reso virale. Ora, dopo la denuncia della coppia, la Procura della Repubblica di Cosenza ha aperto un'inchiesta sulla vicenda.  

Leggi tutto l'articolo