Fast Animals And Slow Kids: quando il piacere (musicale) è gratis

Una delle band emergenti italiane regala il suo ultimo discoAvvertenza: questo è un Blitzkrieg post.
In dieci minuti leggete, scaricate, ascoltate e vedete tutto.Si chiama "Hybris": è l'ultimo (bel) lavoro dei Fast Animals And Slow Kids ed è gratis.
Loro sono perugini e li ho scoperti durante un infuocato live al Festoria, allegro baccanale estivo in quel di Saronno.
Difficile catalogarli: l'unica certezza è che cantano in italiano e che - come direbbero i giovani - spaccano, soprattutto dal vivo: musicalmente si potrebbero definire emo-core, punk, alt-rock, in alcuni passaggi suonano perfino grunge, stoner e psichedelici.Insomma, fate prima a scaricarvi l'ultimo disco dal questo link e a scoprirli da voi.
Ne vale la pena.
In chiusura, il video di "Troia", pezzo del loro ultimo album.
Come sempre, buona visione e buon ascolto.

Leggi tutto l'articolo