Fattori Giovanni

Presente, a Palazzo Zabarella.Sotto  una pioggia fredda e incessante, era un conforto ieri rifugiarsi nelle sale nobili di Palazzo Zabarella.
La nostra guida, una ragazza preparata e convinta ammiratrice del pittore, ci ha accompagnato lungo tutte le fasi della sua vita, dall'autoritratto iniziale al cavallo morente, con un contadino che sconsolato si chiede 'E ora?'  Circa 120 opere di questo macchiaiolo, testimone inizialmente entusiasta del risorgimento, ma via via sempre più deluso dopo l'unità d'Italia.
Ben poco era cambiato per gli italiani.E oggi ancora in viaggio, una settimana in giro per il Veneto  che, sotto la pioggia, è triste come ogni altra regione.
  

Leggi tutto l'articolo