Favola: Il furbo uomo di nome Efrem (per ragazzi)

INTRODUZIONE: Efrem pensava che il mondo fosse in mano ai furbi, così decise di diventare furbo anche lui, e che preferiva anche lui fare quello che voleva nella vita, e così inventò un espediente furbo che glielo permetteva…
INIZIO
Favola: Il furbo uomo di nome Efrem
C’era una volta, durante il medio evo, nel mondo delle favole, un uomo di vent’anni di età di nome Efrem, che all'improvviso si rese conto che la società in cui viveva era comandata dalla furbizia, ed Efrem pensò che se restava l'unica persona sincera ed ingenua, avrebbe fatto la fine di un martire.
Fu così che decise un  giorno di farsi furbo e di fare della sua vita quel che voleva, non temendo di disobbedire più alle regole dei perbenisti.
Un giorno Efrem fu visto a rubare, e mentre si era fermato a valutare il valore di ciò che aveva rubato, una borsa piena di monete antiche, gli fu chiesto questo da due ragazzi che lo avevano visto rubare:
“ma tu come fai a trovare il coraggio di rubare, non temi di essere puni...

Leggi tutto l'articolo