Favola: Il re Lutrone ed il ladro Opimo (per adulti)

INTRODUZIONE: Due genitori peccatori desiderosi di espedienti, si vantavano troppo dei figli che avevano, a causa del voler fare opportunismo ai danni di qualcuno, ma la giustizia di un re porterà un migliore consiglio alla gente del paese..INIZIO
Favola: Il re Lutrone ed il ladro Opimo
C’era una volta in Europa, nel 3000 a.c., un uomo che per vivere faceva il ladro rubando il bestiame a chi aveva degli armenti....
Si chiamava Opimo, ed aveva una moglie di nome Cimezia.
Essi vivevano nella foresta, ai limiti della regione, ed avevano ben dieci figli, cinque maschi e cinque femmine.
Erano molto orgogliosi della loro prole e si vantavano spesso e con tutti che avevano fatto molti figli, “siamo ladri è vero ma l’importante per noi è che abbiamo fatto molti figli, vuol dire che siamo esseri superbi.... pari alle divinità”
Dovete saper che il re che governava quella regione non poteva avere figli e per questo ne aveva adottato uno in quanto questi era orfano e lo stava allevando com...

Leggi tutto l'articolo