Favola: L'albero che non dava frutti al padrone (per ragazzi)

INTRODUZIONE: A volte le circostanze della vita rendono differenti le capacità individuali, ma la vita stessa porterà consiglio nel trovare ugualmente utilità in questo..
INIZIO
Favola: L’albero che non dava frutti al padrone
C’era una volta un contadino padrone di un terreno…questo terreno era fertile e molto ampio…
Nello spazio del terreno questo contadino piantò dodici alberi di mele, li piantò con cura, uno in fila all’altro, li annaffiò aspettando con pazienza che i fusti diventassero grandi per raccogliere i loro frutti e venderli al mercato..
Passarono gli anni e tutti gli alberi crebbero rigogliosi di rami e diventati adulti gli alberi diedero molti fiori per ogni ramo, che diventarono in estate frutti dolci, erano proprio delle belle mele..
Uno solo di questi dodici alberi non diede frutti..esso si ricoprì di fiori come gli altri, ma i suoi fiori non si trasformarono mai in frutti…ed il contadino contrariato pensò: “aspettiamo un altro anno prima di sradicarlo, forse la natura...

Leggi tutto l'articolo