Favola: Piero ed il diritto di essere inutile (per adulti)

INTRODUZIONE: In un paese abitato da gente di buona volontà, esisteva un individuo che non serviva proprio a niente come esempio di vita per gli altri..era proprio inutile..ma..
INIZIO
Favola: Piero ed il diritto di essere inutile
Nel mondo delle favole, c’era una volta un paese,
dove tutti erano obbligati ad avere uno scopo nella vita, essere utili al paese, essere un buon esempio per gli altri era sentito come un dovere.
Il re di questo paese, di nome re Util, decise per far sentire ancora più utile la gente volenterosa, che chi era utile agli altri doveva pagare una tassa ulteriore al re, questo lo avrebbe fatto sentire ancor più utile al paese, poiché causava ricchezza alle casse dello stato, aumentando in questo modo la gioia del contribuente di essere utile al re e alle sue finanze.
Tutti aderivano a questa iniziativa del re, capite quindi il tipo di solerzia che esisteva nella popolazione di questo paese
Si! Gli abitanti erano piuttosto esagerati nel volersi utili, per loro sent...

Leggi tutto l'articolo