Favola: il furto della chiave (per ragazzi)

INTRODUZIONE: a volte la disobbedienza necessaria impedirà alle persone malvagie di commettere ancora  crudeltà e le forze magiche stranamente  difenderanno il segreto di chi  ha  deciso così..

INIZIO
Favola: il furto della chiave
C’era una volta nel mondo delle favole un conte molto ricco, che abitava in una villa e
che aveva al suo servizio un maggiordomo, tre giovani camerieri, ed anche un cuoco.
Ogni mese il conte organizzava cene nella sua villa, in onore del compito che svolgeva per il suo paese, era infatti un ambasciatore.
Un giorno in quella villa, uno dei camerieri commise un grave errore, rovesciò infatti sui vestiti di un ospite tutto il vassoio di bicchieri colmi di vino rosso.
L’ospite si irritò molto per il danno al suo vestito, in quanto tutti avevano riso di lui e sentendosi umiliato...chiese al conte che il cameriere colpevole fosse punito.
Il conte scusandosi, promise che la punizione sarebbe stata eseguita all’istante, di conseguenza il maggiordomo prese il...

Leggi tutto l'articolo