Favola di un sogno.

Favola di un sogno.(la violenza non profuma e fa impazzire) Stanotte ho sognato il mio Papà che non c’è più da tanti anni, e che era un uomo dall'animo gentile.-Ti prego Papà raccontami una storia come quando ero bambina.- "Va bene te la racconto ma tu chiudi gli occhi e ascolta. C’era un paese che paese non era, in una città che città non era, in un mondo che non era mondo, dove c’era una vallata in cui vivevano uomini feroci e prepotenti che trattavano le donne come sguattere e volevano solo figli maschi per farli diventare violenti e prepotenti come loro.
Un giorno sulla montagna sopra la vallata venne ad abitare un uomo molto vecchio che se ne stava sempre seduto immobile, sempre nello stesso posto, né con il bel tempo né con la pioggia, il vecchio si muoveva e la sua barba era allungata tanto da finire sottoterra ed era fiorita.
Nessuno sapeva da dov’era venuto, un giorno era arrivato e si era seduto.
E stava lì da anni, in cima alla montagna, seduto sempre nello stesso posto ad...

Leggi tutto l'articolo