Fede e Perseveranza

Fede - Speranza - Carità.
La fede non è un sentimento, una sensazione o un'emozione.
Non è un appello cieco verso cose oscure.
Non consiste nel fiaccare l'anima perché avverta la presenza di Dio e delle cose invisibili.
Non significa ingannare l'intelletto perché sia convinto delle verità della salvezza.
Non è una reazione interiore destinata a calmare l'anima su tutto ciò che non è percepibile ai sensi.
E nemmeno, intende reprimere o affrontare i dubbi che sorgono a proposito di quello che l'intelligenza razionale non accetta facilmente.
La fede non è un bene individuale che l'uomo si riserva e, al quale gli altri, non potrebbero partecipare.
Non è un'opinione personale.
Non è una convinzione intellettuale, in seguito ad analisi, valutazioni e paragoni.
Non è il frutto di esperimenti scientifici.
La fede è l'adesione della mente, alle verità che essa propone.
Fin dall'inizio, la mente deve accogliere queste verità con tutte le forze disponibili sia del pensiero sia dell'immaginazione,...

Leggi tutto l'articolo