Ferrovia Roma – Civita Castellana – Viterbo, per adesso la spunta il territorio.

Dopo aver denunciato la soppressione di 11 treni, il consigliere regionale del Pd Giuseppe Parroncini in questi giorni si è messo in contatto con l’assessore regionale alla Mobilità, Francesco Lollobrigida, il quale gli ha assicurato di aver bloccato l’iniziativa dell’Atac.
E oggi la stessa posizione è stata ribadita nel corso del confronto tra Cgil, lavoratori e assessorato.
“Proprio stamattina – dice Parroncini – alla Regione si è svolto un incontro durante il quale il dirigente dell’assessorato alla Mobilità ha garantito al sindacato e a una delegazione dei lavoratori quanto lo stesso Lollobrigida mi aveva comunicato personalmente: la Regione non condivide il provvedimento dell’Atac.
Prendiamo atto positivamente di questa volontà, che evita alla Tuscia viterbese una ulteriore penalizzazione Di certo continueremo a vigilare per evitare colpi di mano da parte dell’Atac: tutte le corse della ex Roma nord che riguardano il nostro territorio devono rimanere integre”.

Leggi tutto l'articolo