Fiabe miti orchi e delfini

L'Orco di Arco con tutte le bucce di banana che mette sooto i piedi del delfino scaricato sembra dire " Mi picerebbe sceglire quello nuovo in terra etrusca.
"  Forse vi ha notato, di recente, un fresco e pimpante mammifero che potrebbe essergli  utile  sia a breve che medio termine.
Deve assolutamente uscire dal buco senza fondo in cui sembra, attenzione!, che l'abbiano messo gli acchiappa orchi, e forse quello lì è l'utensile giusto.
Del resto, i due, hanno delle affinità.
Ad esempio, i presuntuosi, hanno invitato nel loro  "spazio amici".
dopo la matrigna di Biancaneve, anche Narciso,  quello che a forza di guardarsi negli specchi d'acqua finì per innamorarsi di se stesso.
L'orco ha già pensato al testo dell'inno del sodalizio: " Specchio, specchio delle nostre brame dicci che siam sempre noi i più belli del reame."   

Leggi tutto l'articolo