Fianco a fianco senza distinzione

"Fianco a fianco senza distinzione"  di Giancarlo Milani 
Poesia pubblicata  - Marzo 2010
 
Li ho visti arrivare
quando ancora l'alba
nasconde il sole
e l'ululo del vento
s'increspa fra le onde.
Hanno occhi smarriti
e la voce inchiodata
dal turbamento.
Dai seni gonfi a metà
poppano a stento
boccucce stremate dal singhiozzo.
 
Uniti da una sorte
in lotto per la vita,
pescatori di libertà
sfiancati dal mare
come aquiloni stropicciati,
sorbendo il presente,
in cerca di una felicità
che non si compra.
 
Sotto le palme scricchiolanti
che vellicano il cielo
con l'angolo di un remo
tinto nel sale ho scritto
" Pace " sulla sabbia.
 
E mentre i primi raggi
con una morbida luce
s'issano in cielo,
voci in sordina
ci distraggono :
un volo di gabbiani ci sorvola
inondandoci di letizia.
 
Giancarlo Milani
 
" il Gianca " Poesia prima classificata nella Sezione "Poesia" del Concorso Internazionale di Poesia e Narrativa "Popoli e Culture"  -- Varese, maggio 2009 --
 

Leggi tutto l'articolo