Fidarsi delle sole apparenze ?

  FIDARSI DELLE APPARENZE ? GUAI ! Rappresenta spesso un pericolo mortale.
Una caterva di proverbi raccolti nel tempo, frutto dell'esperienza dei nostri avi, dovrebbe renderci sempre scettici verso tutto ciò che si vede e/o si sente, specialmente in questa nostra epoca dove l'inganno la fa da padrone nei confronti della verità.
Il detto“FIDARSI E' BENE MA NON FIDARSI E' MEGLIO”penso che possa degnamente racchiudere ogni raccomandazione a tenere la mente sveglia, senza condizionamenti di sorta provenienti dall'esterno del proprio cervello, e valutare tutto mettendo in atto ogni capacità di intendimento.
Efficace-mente.
Sbagliare valutazioni da soli, per colpa propria, può anche accadere ma l’errore in tal caso va ad incrementare la nostra esperienza di vita mentre il cadere nell'inganno per merito altrui lascia segni indelebili nella nostra coscienza sì da renderci come un indifferente estraneo a tutto ciò che ti circonda; un isolamento totale che ci allontana anche dalla “verità”, una caduta nell'agnosticismo perchè, col senno del poi, si perde la fiducia in se stessi, ma anche nei confronti di coloro che non hanno mai avuto alcuna intenzione di ingannarti.
Molti proverbi ci corrono in aiuto assieme ad alcuni scritti di valenti psicologi; anche la grafica non tralascia il suo apporto con le sue immagini che pur nella loro semplicità lanciano segnali efficaci ed alquanto persuasivi.
Questa vignetta che vi sottopongo è altamente eloquente circa il pericolo che tutti noi corriamo allorchè abbandoniamo la nostra mente affidandola totalmente al lusingatore di turno.
Abituiamoci a ragionare, a fare le dovute distinzioni, per non finire come questo povero malcapitato, caduto nell'inganno, sì da trasformarsi da cacciatore in preda.
NELLA VITA NON SEMPRE TI FANNO VEDERE O SENTIRE QUELLO CHE VA BENE PER TE .

Leggi tutto l'articolo