Figlio di agente investe e uccide medico poi fugge ma viene scoperto e arrestato

  MORTI SULLE STRADE.
Il pirata della strada ha ammesso le sue responsabilità: l'incidente alle 6 del mattino al Trullo, vittima un 77enne     I rilievi dei carabinieri (foto Mario Proto) ROMA - Nella prima mattina di sabato, Carmelo Pillitteri medico di 77 anni, è stato travolto e ucciso da un'auto pirata in via del Trullo, alla periferia della capitale.
I carabinieri hanno ritrovato la macchina, una Bmw, abbandonata in una strada non lontana dal luogo dell'incidente mortale.
Il proprietario - un uomo di 30 anni figlio di un poliziotto della capitale - , ascoltato dagli investigatori, ha ammesso di essere alla guida al momento dell'incidente ed è in stato di fermo nella caserma dei carabinieri del Nucleo Radio Mobile di Roma.
Il 30enne è risultato negativo ai test di droga ed alcool ai quali è stato sottoposto.
FERMATO IL PROPRIETARIO DELL'AUTO - I carabinieri del nucleo radio mobile, una volta arrivati sul luogo dell'incidente, avvenuto verso le sei del mattino, hanno trovato accanto al corpo dell'anziano uno specchietto retrovisore di una Bmw ed alcuni vetri in frantumi.
Poco dopo in via degli Alagno è stata trovata l'auto ricercata.
Dopo il fermo del proprietario dell'auto, i militari stanno adesso cercando di stabilire le cause dell'incidente e verificare se la vittima sia stata investita mentre si trovava sul ciglio della strada o in mezzo alla careggiata, dove il corpo è stato trovato.
Il magistrato di turno della procura dovrà ora decidere i provvedimenti da adottare nei confronti dell'investitore.
L'incidente di Pomezia (Faraglia) UN 17ENNE MUORE A POMEZIA - L'incidente del Trullo arriva a poche ore da un altro mortale .
Un ragazzo di 17 anni di Pomezia, alle porte della capitale, ha perso la vita nel tardo pomeriggio di venerdì in un incidente stradale sulla via del Mare.
A bordo di una moto Aprilia 125, il giovane viaggiava da Torvaianica a Pomezia ed è stato falciato da una Marea station wagon.
A bordo dell'auto, una coppia di Pomezia che, a quanto si apprende, aveva girato per recarsi ad un supermercato tagliando la strada al motorino.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Pomezia e la polizia municipale.

Leggi tutto l'articolo