Filetto di branzino in crosta di patate e spinacini

E' ormai noto a tutti i nostri amici che il pesce in casa nostra non sia molto gradito, però ci sono delle eccezioni come il caso di questo buonissimo piatto.
Questa è la ricetta preparata dallo chef Cristian Bertol nell'ultima puntata della Prova del Cuoco dove ho partecipato e con la quale, insieme alla pupa pasquale, abbiamo vinto.
Mi ero sempre ripromessa di cucinarla anch'io e finalmente è arrivato il momento giusto.
INGREDIENTI per 4 persone 4 spigole medie pulite (deve rimanere solo la pelle alla base) 800 gr di patate latte q.b.
olio extra vergine di oliva q.b.
pepe e sale q.b.
800 gr di spinacini freschi 2 spicchi di aglio ESECUZIONE Cuocere le patate al vapore oppure lessandole.
Passarle allo schiacciapatate, salare e pepare.
Unire gradatamente e sempre mescolando del latte,  sino ad ottenere una consistenza morbida simile ad un purè (lo chef Bertol alla prova del cuoco usò della panna da cucina ma io ho preferito mettere il latte).
Trasferire la purea di patate in una sac a poche con bocchetta a stella.
In una teglia rivestita di carta da forno e leggermente unta, posizionare le spigole, salarle e  cospargerle con un filo di olio.
Decorare quindi con le patate.
Infornare in forno ventilato preriscaldato a 220 gradi per circa 15 minuti.
Nel frattempo preparare gli spinacini.
Dopo averli puliti e lavati per bene, metterli in una capiente padella con un filo di olio extravergine e gli spicchi di aglio.
Cuocerli a fuoco medio.
Servire il pesce accompagnandolo agli spinacini.
Buon appetito e al prossimo pasticcio, Paola e le torte          

Leggi tutto l'articolo