Filicudi, dopo un anno e mezzo il traghetto "Laurana" della Compagnia delle Isole torna ad attraccare nel porto principale

Filicudi - Dopo un anno e mezzo un traghetto è tornato ad attraccare nel porto principale dell'isola delle Eolie.
La ditta Campione di Agrigento, a sue spese, ha completato i lavori di ripristino della struttura portuala.
La messa in sicurezza dei cassoni, a seguito delle mareggiate invernali, costituiva intralcio, e non aveva piu' permesso ai mezzi di linea di attraccare.
Fino a ieri sono stati costretti a utilizzare lo scalo alternativo di Pecorini, distante ben 12 chiolometri anche dall'agenzia ove si rilasciano i biglietti.
Stamane grande gioia nell'isola di Filicudi per l'attracco del primo traghetto "Laurana", ex Siremar- Compagnia delle Isole, comandato dal filicudaro Bartolo Santamaria, proveniente da Napoli.
Sono sbarcati un centinaio di turisti.
Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Marco Giorgianni e anche dal consulente Pippo Santamaria.
Domani toccherà agli aliscafi di linea.
Adesso però si pone il problema di chi dovrà pagare i danni.
Per il porto di Filicudi si sono già spesi 800 mila euro senza ottenere alcun risultato per la messa in sicurezza.
Anzi, per ripristinare il "vecchio molo" si sono dovuti smantellare i resti dei cassoni salvati dal mare.

Leggi tutto l'articolo