Filippo Penati a Busto Garolfo

Si ricorda che domani (19 Maggio) a Busto Garolfo, presso l'aula consiliare, alle ore 21.00, sarà presente Filippo Penati.  Partecipate numerosi.
Biografia: Filippo Luigi Penati (Monza, 30 dicembre 1952) è un politico italiano, attuale presidente della Provincia di Milano.
Filippo Penati è sposato con Rita e ha due figli, Simone e Ilaria.
Prima di dedicarsi alla politica a tempo pieno ha svolto la professione di insegnante ed assicuratore ed è stato inoltre vice presidente regionale dell’Associazione cooperative.
Iscritto sin da giovane al PCI, negli anni Ottanta inizia a dedicarsi alla funzione di pubblico amministratore nel suo comune di residenza, Sesto San Giovanni, città alle porte di Milano dalla tradizionale forte presenza operaia.
Dal 1985 al 1993 svolge l'ufficio di assessore al bilancio e all’urbanistica nella giunta di sinistra.
Nel 1994, alla guida dell'Alleanza dei Progressisti, una coalizione composta interamente da partiti di sinistra che si richiama direttamente a quella guidata a livello nazionale da Occhetto, è il primo sindaco di Sesto eletto direttamente dai cittadini.
Nel 1998 si ripresenta contando su una coalizione allargata ad alcune forze del centro: sono gli anni dell'Ulivo.
Penati è riconfermato alla guida della sua città con il 56% di voti di preferenza al primo turno, ed occupa la carica di primo cittadino sino al 2001.
Nel 1999 si candida alle elezioni per il parlamento europeo nella circoscrizione Nord–ovest ottenendo 13.698 voti di preferenza e piazzandosi al sesto posto dei ventitré candidati DS, terzo dei non eletti.
Dal 2001 al 2004 riveste il ruolo di segretario della federazione provinciale milanese dei Democratici di Sinistra.
Nel 2004, alla scadenza del mandato del presidente provinciale di centro destra, Ombretta Colli, Penati lancia la sfida ponendosi alla guida di una coalizione di centro sinistra e, il 27 giugno 2004, al secondo turno delle amministrative, ottiene 870.653 voti, pari al 54%, contro i 741.721 (46%) di Colli, risultando eletto alla guida della Provincia di Milano.
È sostenuto, in consiglio provinciale, da una maggioranza costituita da: DS, La Margherita (questi due partiti sono confluiti nel Partito Democratico, cui ha aderito lo stesso Penati), SDI, Repubblicani Europei, Verdi, Rifondazione, Comunisti Italiani, UDEUR, Di Pietro - Occhetto, La Lista - A.P.E ; a questi partiti, a seguito della scissione verificatasi nei DS, si è aggiunto il gruppo consigliare di Sinistra Democratica.
Il suo mandato amministrativo scade nel 2009.
Dal 2006 è componente [...]

Leggi tutto l'articolo