Filippo Tortu determinato: "A Doha tornerò sotto i 10 secondi"

 
 
Fonte: ilgiorno.it- Milano, 12 agosto 2019 - «L'obiettivo per i Mondiali? Tornare a correre sotto i 10 secondi e raggiungere la finale. Da solo e in staffetta». Non si fa certo pregare Filippo Tortu, l’italiano più veloce di sempre,  che da Olbia - dove sta recuperando da un fastidioso infortunio - guarda con estrema fiducia al principale appuntamento stagionale, in programma a Doha fra un mese e mezzo.
Un ottimismo che, considerato proprio lo stop rimediato a fine giugno (lesione al bicipite femorale sinistro), può in qualche modo sorprendere. Ma il 21enne brianzolo ci crede: ritoccare il 9.99 nei 100 metri, tempo che gli ha consentito di superare un certo Pietro Mennea, si può fare già quest’anno.
Filippo, come procede il recupero dall’infortunio?
«Stiamo lavorando molto bene, e penso che nel giro di pochi giorni potrò considerarmi completamente guarito. Non è stato un infortunio da poco, visto il tipo di sforzo al quale sono chiamato: dovendo dare tutto in 10 secondi, per torna...

Leggi tutto l'articolo