Filippo Tortu trascina all' oro una super 4x100 ai Giochi del Mediterraneo

Serata finale ricca di medaglie per l’Italia dell’atletica ai Giochi del Mediterraneo di Tarragona, in Spagna.
Nella sessione conclusiva della quarta giornata, gli azzurri salgono altre otto volte sul podio con cinque ori, due argenti e un bronzo.
Tre vittorie arrivano dalle staffette: nell’ultima frazione della 4x100 maschile il recordman nazionale dei 100 metri Filippo Tortu resiste al tentativo di rimonta del turco Ramil Guliyev, campione mondiale dei 200, e conquista il successo insieme a Federico Cattaneo, Eseosa Fausto Desalu e Davide Manentiin 38.49, miglior crono italiano delle ultime cinque stagioni e ottavo alltime.
Oro anche a entrambe le 4x400 metri: per la prima volta al femminile viene schierato un quartetto interamente “all black” a livello assoluto con Maria Benedicta Chigbolu, Ayomide Folorunso, Raphaela Lukudo e la campionessa europea Libania Grenot, davanti a tutte con 3:28.08.
Tra gli uomini Giuseppe Leonardi, Michele Tricca, Matteo Galvane il vincitore dei 400 indi...

Leggi tutto l'articolo