Film consigliato: "Il discorso del re" di Tom Hooper

  Sabato sono andata al cinema a vedere "Il discorso del re", film che ieri sera ha vinto 4 Oscar (Film, Regia, Attore, Sceneggiatura Non Originale).
La pellicola tratta la storia del Principe Alberto (Colin Firth), Duca di York, secondo figlio di Re Giorgio V, che ha un grande problema che lo afflige: è balbuziente, ed ha il terrore di parlare in pubblico.
Con l'aiuto della premurosa consorte Elisabetta, il principe tenta svariate cure, senza successo, finchè non si imbatte in Lionel Logue, interpretato dal grande Geoffrey Rush...
Il film è molto curato in ogni dettaglio (anche cromatico: splendida la "trovata" delle pareti dello studio di Lionel), i dialoghi impeccabili e l'interpretazione degli attori magistrale.
La pellicola, a dire il vero, all'inizio appare un pochino lenta, ma poi è tutta in crescendo.
Colin balbuziente è spettacolare (e di intenso fascino), anche se il doppiaggio non rende giustizia: ma quando la finiremo, noi italiani, di doppiare i film? Ci perdiamo sempre il meglio...
Possibile che non siamo in grado di guardare il film e leggere i sottotitoli contemporaneamente, come accade nel resto del mondo?? Polemiche a parte, chiudo il post con una parola che chi ha visto il film capirà...  E-popolo!!!

Leggi tutto l'articolo