Film girati in Puglia in una Nuova Rassegna itinerante in 14 Comuni della Puglia

Parte nel Salento e in altri Paesi della Puglia in questi giorni una nuova rassegna cinematografica, che si annuncia itinerante in ben 14 diversi Comuni della Regione, prescelti in quanto le rispettive Amministrazioni sono socie della Fondazione Apulia Film Commission.
La rassegna propone - al pubblico delle Sale operanti in queste località - la visione di 16 diversi film, i quali hanno la caratteristica comune di essere stati girati in toto o in gran parte in location della Puglia e che sono stati prodotti con il sostegno finanziario della stessa Commission. I titoli proiettati sugli schermi sono stati divisi in due sezioni tematiche: "La Puglia nei luoghi del Cinema" e "I grandi interpreti in Puglia".
Ciascuna sezione si compone di otto film come in appresso: La Puglia nei luoghi del cinema:  Isole di Stefano Chiantini,  Ameluk di Mimmo Mancini,  Walking on Sunshine (Nella Foto) di Max Jiwa e Dania Pasquina, Allacciate le cinture di Ferzan Ozpetek, L’Uomo nero di Sergio Rubini,  Ci vediamo domani di Andrea Zaccariello,  Last Summer  di Leonardo Guerra Seràgnoli,  Pane e Libertà di Alberto Negrin.
I grandi interpreti in Puglia:  Third Person di Paul Haggis, Latin Lover di Cristina Comencini, È stato il figlio di Daniele Ciprì,  La Scelta di Michele Placido,  Appartamento ad Atene di Ruggiero Di Paola, Il Racconto dei racconti di Matteo Garrone,  Una Donna per amica di Giovanni Veronesi, Amiche da Morire di Giorgia Farina.
I comuni che hanno aderito, da Nord a Sud, e che sostengono l'iniziativa promossa dalla Fondazione stessa, sono: Pietramontecorvino, Bari, Monopoli, Castellana Grotte, Campi Salentina, Vernole, Melendugno, Galatina, Galatone, Cutrofiano, Palmariggi, Otranto, Uggiano La Chiesa, Castro, Specchia.
Lo scopo è portare il Cinema nei territori, valorizzare e promuovere le location della Puglia e divulgare il più possibile i lungometraggi girati e ambientati nella Regione stessa. il progetto è stato finanziato con risorse Europee per la "Valorizzazione delle location pugliesi di interesse storico culturale, artistico e naturalistico, attraverso l'organizzazzione di educational tour".  

Leggi tutto l'articolo