Fiore e Malinconia

Fiore
Sei lì a due passi da me e mi lusinghi
con le tue movenze dolci sotto a un vento calmo e dolce
ti rallegri mentre io ti guardo
Potresti fuggire da quel giaciglio
quel ragazzo non ti strapperà dal terreno.
Potrebbe servirgli respirare la tua stessa aria.
Intanto un dolce canto si avvicina
tu l'hai scambiato per malinconia
una malinconia lontana che non esiste più
 
Malinconia.
Vive sotto il tuo stesso tetto,
non decide mai di fare le valigie,
la devi cacciare via,
portarla altrove.
Lei ha le chiavi di casa,
tu cambia la serratura.
Ti stringe lo stomaco,
ti attacca al muro,
ti getta a terra,
tu difendi il tuo orgoglio
con un sorriso.
 

Leggi tutto l'articolo