Fiorello twitta per Camilleri in siciliano: «Avanti maistru, fozza susemini!»

Anche Fiorello non ha fatto mancare il suo sostegno ad Andrea Camilleri, lo scrittore siciliano ricoverato in gravi condizioni a Roma all'ospedale Santo Spirito: su Twitter Fiorello ha scritto un post di incoraggiamento in dialetto siciliano. «Avanti maistru... fozza susemini!!!», scrive lo showman, anche lui di origini siciliane (letteralmente «avanti maestro, forza alziamoci»).

I due sono amici da molto tempo, da quando Fiorello cominciò a fare un'esilarante imitazione dello scrittore nel programma 'Viva Radio2', molto apprezzata dallo stesso Camilleri. Lo scrittore, 93 anni, papà del Commissario Montalbano, è stato colpito da infarto e si trova in gravi condizioni: amici e parenti sono accorsi al suo capezzale, nella speranza che possa riprendersi. Avanti maistru... fozza susemini !!! #Camilleri.

Leggi tutto l'articolo