Fiorino d'oro agli Amici della Musica e concerto del grande violoncellista Yo-Yo Ma (Teatro della Pergola, Firenze, 8-12)

Due eventi carichi di significato scandiscono l’appuntamento con gli Amici della Musica di Firenze di Lunedì 8 Dicembre, al Teatro della Pergola (ore 21).
La serata si aprirà anzitutto con la consegna agli Amici della Musica, da parte del sindaco di Firenze Leonardo Domenici, del prestigioso Fiorino d’oro, la massima onorificenza della città.
Un riconoscimento importantissimo e che riempie d’orgoglio la storica Associazione, specie in questi tempi di incertezze e di difficoltà che investono indistintamente tutte quelle realtà che operano nell’ambito musicale.
«Per il rilevante ruolo che sin dalla fondazione del  1920 ha avuto nello sviluppo della cultura musicale a Firenze e in Italia», recita la motivazione che accompagnerà il conferimento del Fiorino d’oro agli Amici della Musica, associazione che «rappresenta ancora oggi una punta di eccellenza, come testimoniano i tanti riconoscimenti, ultimo dei quali il Premio Abbiati» della critica musicale italiana.
Subito dopo la breve cerimonia, seguirà l’atteso concerto del formidabile violoncellista Yo-Yo Ma, a degno ed emblematico coronamento della serata: artista fra i più carismatici e amati del nostro tempo, vincitore di ben quindici Grammy Awards, di recente laureato “Musician of the Year 2009” dalla rivista Musical America, Yo-Yo Ma – per l’occasione in coppia con la pianista Kathryn Stott – è infatti artista legato da lunga e affettuosa consuetudine agli Amici della Musica.
E il programma presentato per l’occasione sta lì a testimoniare tutta la sua gioiosa versatilità musicale: la locandina affianca infatti capolavori conclamati della letteratura per violoncello e pianoforte (la Sonata “Arpeggione” di Schubert, la Sonata op.
40 di Shostakovich, la Sonata in la maggiore di Franck), ma si apre pure alle più originali invenzioni contemporanee, con i colori folk di Bodas de Prata e Quatro Cantos del compositore brasiliano Egberto Gismonti, che qui ha realizzato un arrangiamento appositamente per Yo-Yo Ma.
   

Leggi tutto l'articolo