Firenze: Alessandro Commini

L'attrazione per le piante unito al continuo studio lo porta ad utilizzare sempre piu' spesso il mezzo fotografico per le proprie ricerche.
Nel 2007 Alessandro Commini realizza, con il fratello Giorgio, un sito web (http://www.gardennauta.com) aperto agli appassionati che pubblica gratuitamente fotografie di piante e giardini inviate dagli utenti.
L'interesse per l'aspetto artistico della rappresentazione botanica e paesaggistica aumenta ed acquisite le conoscenze necessarie con softwares per lavorare in digitale inizia a creare immagini che nascono dall'impulso di seguire quella poetica di fascino e mistero che il mondo dei fiori e delle piante (“creature angelicate”) continua ad evocare.
Nato a Roma il 9.2.1957, Commini ha vissuto fin dall'età di 10 anni a Firenze, città di origine della famiglia materna.
Ha frequentato l'Istituto Tecnico Agrario e successivamente corsi di specializzazione in agricoltura e giardinaggio.
Dopo alcune esperienze lavorative piu' strettamente agricole (cooperativa Montagnana, azienda agricola sperimentale dell'Università di Firenze) si appassiona sempre piu' all'aspetto ornamentale delle piante e si dedica al giardinaggio realizzando numerosi giardini per conto di privati.
Cura il restauro del giardino della SACI di cui diventa “Gardener consultant”.
Nel 1996 continua la sua esperienza anche nell'ambito pubblico entrando prima come giardiniere e successivamente come addetto tecnico al verde pubblico del Comune di Firenze.
Con questa mostra l'autore espone alcuni lavori per la prima volta.
Galleria SACI via Sant'Antonino, 11, Firenze orario: dal Lunedi' al Venerdi' ore 9-19, sabato e domenica ore 13-19 ingresso libero undo

Leggi tutto l'articolo