Firenze: Silvano Vinceti

“Se, entro la fine dell’anno continuerà questo silenzio, inizierò uno sciopero della fame ad oltranza fino a quando non vi sia una risposta, positiva o negativa che sia”, è quanto ha detto ieri Silvano Vinceti, presidente del Comitato per la valorizzazione dei beni culturali, che nei mesi passati ha raccolto 150.000 firme su una petizione per il rientro in Italia del capolavoro della Monna Lisa esposto al Louvre, in occasione di una mostra a Firenze.
La dichiarazione di ieri è avvenuta proprio nel giorno in cui ricorreva il centesimo anniversario del ritrovamento della Gioconda a Firenze (1913) dopo il furto al Louvre del 1911, ad opera dell’italiano Vincenzo Peruggia.
   

Leggi tutto l'articolo