Firenze: Toscana Promozione in pompa magna alla Bit

L’edizione 2011 della Borsa internazionale del turismo, il più importante appuntamen to del settore in Italia, è stato aperta stamani dal ministro del turismo Michela Vittoria Brambilla col più classico taglio del nastro tricolore.
La Toscana anche quest’anno caratterizza la sua presenza con uno stand più piccolo rispetto alle passate edizioni (non ci sono più le APT, in fase di scioglimento dal 1° gennaio scorso, tutto è coordinato da Toscana Promozione), ma fortemente connotato dalla nuova frontiera della comunicazione tecnologica e via web.
Grandi video wall su cui scorrono filmati e informazioni, touchscreen che mettono in collegamento diretto i visitatori con il sito www.turismo.intoscana.it, un info-point interamente dedicato alle informazioni disponibili su rete.
Anche se non mancano, e ci mancherebbe, le vecchie, care brossure su carta, piene di foto, colori, didascalie e così comode da mettere in tasca.
In attesa dell’ incontro di domani alle 11 e 30 con i giornalisti per presentare le iniziative che segnano le iniziative turistiche toscane per il 2011 e anche oltre, l’assessore regionale al turismo Cristina Scaletti ha visitato lo stand e parlato con gli operatori presenti.
“Sappiamo che la sfida globale non è facile – ha affermato -, ma la nostra regione sta reagendo bene.
I dati ci indicano una tendenza positiva di ripresa dall’anno scorso, e noi stiamo predisponendo, come si può vedere qui, tutti gli strumenti più moderni e i progetti più accattivanti per rispondere alle esigenze del turista di oggi e di domani”.
Dario Rossi

Leggi tutto l'articolo