Fisica Facile - Archimede

PROVA DI COMPRESSIONE
La prova di compressione è una prova statica che serve per misurare sperimentalmente il carico di rottura dei vari materiali.
Questa misura si ottiene comprimendo un campione di materiale mediante una pressa; essa imprime al campione in esame una forza di compressione sempre più forte fino a che il materiale si rompe, a questo punto basta leggere sulla pressa la forza applicata al materiale per sapere il suo carico di rottura. Per visualizzare i risultati di questo tipo di prova si utilizzano dei grafici. Sull'asse delle x si mette la deformazione indotta dalla pressa sul materiale, sull'asse delle y la pressione applicata.
Non tutti i materiali hanno lo stesso comportamento nella prova di compressione; si possono distinguere due grandi categorie di materiali:
· Materiali elastici;
· Materiali non elastici;
I materiali elastici hanno la caratteristica di deformarsi sotto l’azione di forze esterne e di riprendere la forma e le dimensioni primitive al cessare delle ...

Leggi tutto l'articolo