Fiume Sacco ricoperto di schiuma bianca, timori per la salute: «Fermate il disastro ambientale»

Il Fiume Sacco, nel Lazio, ricoperto di schiuma bianca, è un inquietante spettacolo che va in scena da tempo. Il tratto più colpito è quello all'altezza di Ceccano, con una schiuma densa che ha invaso il letto del fiume. Le analisi svolte sui campioni di acqua prelevati hanno aumentato aumentato i timori per le possibili conseguenze sulla salute pubblica.
I risultati di Arpa Lazio avrebbero evidenziato l'elevata presenza di tensioattivi, ossia detergenti, vernici o emulsionanti. Cittadini e comitati stanno organizzando manifestazioni lungo il corso del fiume per chiedere tutela. «Le immagini che arrivano dai cittadini non lasciano dubbi sulla portata sempre più grave di un disastro per l’ecosistema fluviale di tutto il basso Lazio - spiega Roberto Scacchi, presidente di Legambiente Lazio - chiediamo una task-force delle forze dell’ordine per un’azione di controllo e repressione degli scarichi illegali e presidio del fiume visto che continuano a verificarsi questi fenomeni». I sindaci ...

Leggi tutto l'articolo