Flash: Kolbe KO in casa con Sa Vida Noa

Nella foto Matteo Dessì, autore di una doppietta (a.f.) Vince Sa Vida Noa, 6 a 2, il confronto con la San Massimiliano Kolbe giocato a Monte Claro.
Campo bagnato, come all'andata (quando finì 1 a 1) ma senza il fango di Quartucciu.
Così a prevalere è stata la squadra dotata di maggior tasso tecnico, compattezza ed esperienza.
Aiutata anche dalla fortuna, come nelle prime tre marcature della prima frazione di gioco: sprizzata di testa nella propria porta di Cabua su una potente conclusione di Marcia destinata sul fondo (0-1 al 15°), sinistro violento da fuori area di Sarritzu che Piludu si vede passare sotto le mani (0-2 al 22°), ancora un sinistro angolato di Sarritzu che spiazza Piludu (0-3 al 38°).
Nella ripresa partita inizialmente più equilibrata.
Ma al 66° passano ancora gli ospiti su calcio di rigore realizzato da Careddu (0-4).
Il punteggio viene poi portato a livelli tennistici da Giordano (0-5 al 70°), che realizza da pochi passi, e ancora Careddu, partito in fuorigioco non rilevato dall'arbitro (0-6 al 78°).
Nel finale, quando ormai la Kolbe si è arresa, Matteo Dessì ci mette lo zampino per due volte: all'84°, con una staffilata su punizione che perfora la barriera (1-6), e al 90°, con una bella battuta dalla destra che supera Vadilonga mandando la palla sotto la traversa (2-6).
Cronaca dettagliata in seguito.

Leggi tutto l'articolo