Focaccia integrale

Buongiorno a tutti, oggi posto una ricetta che in realtà ho preparato un paio di settimane fa, dopo aver visto alla Prova del Cuoco Gabriele Bonci che preparava una bella focaccia integrale.
Mi ha fatto venire un'acquolina...così ho deciso di provare a farla.
Dato però che noi siamo in due e la ricetta era per 1 Kg di farina, l'ho modificata un po'.
L'abbiamo mangiata a cena al posto del pane e ci è piaciuta un sacco.
Io l'ho aperta e ci ho spalmato un bello strato di gorgonzola...
fantastica! E' soffice all'interno ma croccante fuori.
Ah, dimenticavo: Bonci usava la farina di tipo 2 (si tratta di una farina poco raffinata tipo semintegrale) ma, dato che non si trova così facilmente, io ho usato un mix di farina 0 e farina integrale.
INGREDIENTI per una teglia 20x30 cm: 150 g di farina integrale 150 g di farina 0 170 g di acqua 1 cucchiaino di sale 1 cucchiaino di malto d'orzo (o zucchero o miele) 7 g di lievito di birra fresco Olio evo e sale q.b.
PROCEDIMENTO: Sciogliere il lievito in metà dell'acqua tiepida (meglio se non del rubinetto) insieme al malto.
Intanto mischiare bene le due farine e metterle in una ciotola capiente.
Pian piano versare l'acqua con il lievito nella ciotola mischiando bene con le mani per far assorbire dalla farina tutta l'acqua.
Nell'altra metà dell'acqua sciogliere il sale e aggiungere anche questa all'impasto.
A questo punto passare su un piano di lavoro infarinato e lavorare bene la pasta finchè non diventa bella liscia.
Mettiamo la pasta su una teglia ben oleata, la ungiamo un po' anche sopra e la lasciamo lievitare dentro il forno spento.
Dopo un paio d'ore la palla sarà raddoppiata di volume, allora la sgonfiamo e la stendiamo bene con le dita su tutta la lunghezza della teglia.
La rimettiamo a lievitare dentro il forno per un'altra oretta.
Ecco come diventerà: A questo punto accendiamo il forno statico al massimo (250°) e lo lasciamo andare a temperatura.
Intanto saliamo la superficie della focaccia e la ungiamo ancora un po' stando attenti a non sgonfiarla!!! Appena il forno è caldo la mettiamo dentro e subito, appena chiuso lo sportello, abbassiamo la temperatura a 180°.
In questo modo il lievito prenderà subito la botta di calore, poi però la temperatura scenderà non facendo bruciare la focaccia all'esterno e cuocendola bene anche dentro.
Tempo di cottura: circa 15 minuti.
 

Leggi tutto l'articolo