Foggia, carabiniere morto in una sparatoria in piazza: il maresciallo Vincenzo aveva 47 anni, arrestato il killer

Un carabiniere, Vincenzo Carlo Di Gennaro, maresciallo vicecomandante della stazione dei carabinieri di Cagnano Varano, è morto in un conflitto a fuoco nella piazza del paese nel foggiano. Il militare, raggiunto da un colpo di arma da fuoco, è deceduto.
È stato arrestato subito dopo gli spari Giuseppe Papantuono, un pregiudicato di 64 anni, ritenuto responsabile dell'uccisione del maresciallo dei carabinieri. La vittima è Vincenzo Di Gennaro ed aveva 47 anni. Nella sparatoria è stato ferito anche un altro militare che è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Casa Sollievo della Sofferenza. Le sue condizioni, a quanto si è appreso, non sarebbero gravi.
Secondo una ricostruzione, più dettagliata, l'uomo è stato fermato per un controllo stradale (inizialmente si era anche diffusa la notizia di un intervento della pattuglia a seguito di una segnalazione per lite in famiglia). Per evitare il controllo, ha estratto una pistola e ha fatto fuoco colpendo entrambi i Carabinieri a distanza...

Leggi tutto l'articolo