Fondi ancora fermi,Terzo Valico licenzia

(ANSA) – GENOVA, 28 SET – Lunedì partiranno le lettere di licenziamento per 150 lavoratori del Terzo Valico.
Lo rende noto all’ANSA Stefano Esposito (PD), ex vicepresidente della Commissione Trasporti del Senato, che accusa il ministro Toninelli di non autorizzare Rfi a sbloccare 200 milioni di euro annunciati ieri dal viceministro Rixi per il quinto lotto dell’opera.
“Dopo la mia denuncia sul blocco dei fondi, oltre un miliardo di euro, Rixi ha annunciato che erano stati sbloccati 200 milioni, oggi spariti per volere del ministro”.
“A mancare è solo la lettera di assegnazione fondi del Ministero alle Infrastrutture – sottolinea il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti – perciò, torniamo a chiedere con insistenza che questi soldi vengano immediatamente sbloccati, anche e soprattutto alla luce della difficile situazione che sta vivendo Genova, dopo il crollo di un’infrastruttura indispensabile per la città”.