Formazione iniziale dei docenti e abilitazione all'insegnamento

Il 15 febbario è entrato in vigore il Decreto n.
249/2010, Regolamento concernente: «Definizione della disciplina dei requisiti e delle modalita' della formazione iniziale degli insegnanti della scuola dell'infanzia, della scuola primaria e della scuola secondaria di primo e secondo grado, ai sensi dell'articolo 2, comma 416, della legge 24 dicembre 2007, n.
244.
Il Regolamento ha come oggetto la riforma del sistema di formazione iniziale e di reclutamento dei docenti, della scuola dell'infanzia, della scuola primaria e della scuola secondaria di primo e secondo grado, in coerenza con le previsioni di cui al piano programmatico adottato dal Ministro dell'istruzione dell' universita' e della ricerca.La formazione iniziale degli insegnanti è finalizzata a qualificare e valorizzare la funzione docente attraverso l'acquisizione di competenze disciplinari, psico-pedagogiche, metodologico-didattiche, organizzative e relazionali necessarie a far raggiungere agli allievi i risultati di apprendimento previsti dall'ordinamento vigente, e per lo sviluppo e il sostegno dell'autonomia delle istituzioni scolastiche.
E' importante sottolineare che le predette competenze costituiscono il fondamento dell'unitarieta' della funzione docente.
Il decreto oltre a definire i percorsi di formazione universitaria previsti per la scuola dell'infanzia, della scuola primaria, della scuola secondaria di I grado e di II grado, delinea le procedure per lo svolgimento del tirocinio per i docenti della scuola secondaria di I grado e di II grado, con particolare riferimento al conseguimento della sola abilitazione all'insegnanmento mediante il solo compimento del tirocinio attivo, come previsto dall'art.
15.
Scarica il testo del decreto: D.M._10Settembre_2010_n_249.pdf

Leggi tutto l'articolo