Fotovoltaico e muretti

Ci voleva "Striscia la notizia" per accendere i riflettori sull'ennesimo caso di deturpazione del territorio e del nostro paesaggio.
La vicenda è questa: per impiantare un campo di pannelli fotovoltaici vengono brutalmente abbattute centinaia di metri di antichi muri a secco per sostituirli con orribili muretti in cemento armato, il tutto col beneplacito della Provincia e con la benedizione della Regione che attribuisce il requisito di "opera indifferibile e urgente di pubblica utilità" all'intervento...

Leggi tutto l'articolo