Francesco Leone trombone

Nato a Gallipoli nel 1968, inizia gli studi musicali all'età di 7 anni con un primo approccio al pianoforte che ben presto abbandona per dedicarsi allo studio del trombone presso i l corso regionale per banda allora attivo a Gallipoli.
Nel proseguire degli studi consegue il: Diploma di maturità magistrale (1988), Diploma di trombone (1989), Diploma di musica jazz (2000).
Sin da giovanissimo ha avuto una intensa attività concertistica che lo ha portato ad esperienze in diversi generi e formazioni dal trio alla ensemble brass, dalla banda alla big band.
All'età di 15 anni entra a far parte della "Advanced Jazz Orchestra" big band che annovera a metà degli anni 80' molti musicisti di riferimento nel panorama jazzistico leccese.
La musica jazz è sempre presente nel proprio cammino musicale, ma solo nel '97 emerge la determinazione di intraprendere lo studio approfondito di questa musica.
Questo cammino si conclude o meglio "Inizia" nel 2000 col conseguimento, col massimo dei voti, del Diploma in Musica Jazz col M° Gianni Lenoci, presso il conservatorio "N.Piccinni" di Monopoli (BA).
Inizia cosi una serie di collaborazioni importanti con lo stesso Lenoci come il Progetto modulare "Labirinto" che vede la partecipazione di interessanti giovani musicisti di jazz pugliesi come il Batterista Antonio Di Lorenzo, Il sassofonista Vittorio Gallo, Il contrabbassista Vincenzo Maccuro.
In questi anni prende parte ad alcuni seminari sul Jazz con: Tony Castellano, Rocco Zifarelli.
Inoltre approfondisce le tecniche moderne sul trombone col M° Michele Lomuto.
Col pianista Vito Cofano e col Chitarrista Franco Bovio da vita a "Jazz'in Trio" inedita formazione che diventa ottima officina di nuove ed impegnative esperienze (numerosi i concerti tenuti con questa formazione).
Con gli stessi musicisti da vita a "Slang Sextet" con l'inserimento di altri musicisti fra i quali il giovanissimo e talentuoso batterista Guido Vincenti.
Nel 98/1999 suona con la "Original Band" (Big band del Conservatorio "Tito Schipa" di Lecce) avendo modo di collaborare, oltre che con interessanti musicisti di jazz pugliesi, col M° Luigi Bubbico docente di Musica Jazz presso lo stesso conservatorio.
Negli stessi anni collabora col "T.S.Monk" Jazz Club di Maglie (LE) nella formazione dell'omonimo settetto dove introduce nelle proprie performance il Flicorno Baritono, strumento tipicamente bandistico.
Nel 99/2000 è promotore e direttore artistico della I^ e II^ edizione di "Gallipoli Jazz" col patrocinio del comune di Gallipoli.
Nel 2001 da vita al progetto "Latin [...]

Leggi tutto l'articolo