Francia/ Precipita elicottero dell'aeronautica militare. Morti otto italiani

Francia/ Precipita elicottero dell'aeronautica militare.
Morti otto italiani Giovedí 23.10.2008 17:10 Un elicottero dell'Aeronautica italiana è precipitato nell'est della Francia: morti tutti gli otto militari a bordo.
Il velivolo, un HH-3F, è caduto intorno alle 16.30 in un campo tra L'Isle-en-Barrois e Vaubecourt, a nord di Bar-le-Duc, in un'area - ha spiegato la prefettura locale - lontana dalle zone abitate.
Poi ha preso fuoco.
L'incidente e le otto vittime sono stati confermati dall'Aeronautica e dal ministero della Difesa.
"L'elicottero è precipitato e ha preso fuoco per ragioni che non sappiamo" ha detto il comandante dei vigili del fuoco della Regione, Serge Malaret.
Il velivolo partecipava con un elicottero analogo a un'esercitazione congiunta tra Italia e Francia.
I due mezzi si stavano trasferendo da Digione a Florent.
L'HH-3F Agusta Bell è un elicottero medio plurimpiego 'Sar' (Search and Rescue) e 'Combat Sar'.
Gli esemplari in dotazione all'Aeronautica militare italiana sono 35.
Di questi 20 sono standard 'Alpha', entre 15 sono standard 'Bravo', cioè dispongono di equipaggiamenti 'Combat Sar'.
Nel 2003 è stato finalizzato un contratto che prevede l'ammodernamento e l'aggiornamento degli equipaggiamenti avionici, l'installazione di sistemi di autoprotezione e di postazioni difensive.
 

Leggi tutto l'articolo