Franco Zeffirelli è stato un regista sopravvalutato?

“(…) Adesso che Gesù ha un clan di menestrelli che parte dai blue jeans e arriva a Zeffirelli”
Con questo verso nella sua “A me mi piace vivere alla grande”, canzone presentata a Sanremo nel 1979, il cantautore Franco Fanigliulo parlava del regista fiorentino Franco Zeffirelli. Il quale due anni prima aveva girato Gesù di Nazareth, uno sceneggiato televisivo del 1977 di 5 puntate. Trasposizione della vita di Cristo, con un cast di eccezione, nel quale su tutti spicca Robert Powell, attore britannico prevalentemente teatrale ricordato soprattutto per questo ruolo.
Almeno due generazioni sono cresciute col Must di guardare Gesù di Nazareth durante le festività pasquali. Quel Gesù così vero e autentico ci è rimasto impresso nella memoria, forse per la vita. E pensare che Powell avrebbe dovuto interpretare Giuda. Ma, visto in tunica con le fattezze identiche di Gesù, Zeffirelli non poté che dargli quel ruolo. Una scelta che farà la fortuna di quella serie.
La quale, molto probabilmente s...

Leggi tutto l'articolo